A chi non importava dell’inverno

Non era l’inverno forse nelle strade
e non stavamo forse andandocene già
senza conoscere?

Io non rabbrividisco abbastanza  ancora adesso
che arrossisco se mi svesto, e cresco,
e perdo le preghiere mentre mi abbottono
e benedico del disfarsi
l’istante del più intero mio abbandono.

Image006k6.jpg

 

 

Annunci