#StopBombingGaza

 

Stop

Annunci

9 pensieri su “#StopBombingGaza

      • Caro Signor Bukowski:
        Perchè non scrive mai di politica o di relazioni internazionali?
        M.K.
        “Caro M.K.:
        A cosa serve? Cioè, cosa c’è di nuovo? – lo sanno tutti che il lardo sta bruciando.”

        (…)È un condensato di tutto: il bel sogno è andato, e una volta andato, è andato tutto. Il resto sono solo dei giochetti merdosi per i generali e gli accumulatori di soldi. A proposito dei quali – leggo che un altro bombardiere americano pieno di bombe all’idrogeno è caduto giù dal cielo – QUESTA volta nell’oceano vicino all’Islanda. Questi ragazzi sono sbadati in modo proprio potente con i loro uccellini di carta mentre,COSI’ SI SUPPONE, dovrebbero proteggere la mia vita. Il Dipartimento di Stato comunica che le bombe erano “disinnescate”, chissà cosa significa? Poi noi continuiamo a leggere notizie su dove una di queste bombe all’idrogeno (perdute) si era spezzata a metà e spargeva dappertutto merda radioattiva mentre, si suppone, mi proteggeva SENZA CHE io avessi richiesto la minima protezione. La differenza tra Democrazia e Dittatura è che in Democrazia prima si vota e poi si prendono ordini; in una Dittatura non c’è bisogno di sprecare tempo andando a votare.
        (…)Cos’è che posso dire a proposito della politica e degli affari internazionali? La crisi di Berlino, quella di Cuba, aeroplani spia, navi spia, Vietnam, Corea, bombe atomiche perdute, disordini nelle città americane, fame dell’India, purghe nella Cina comunista? Ma è brava gente o cattiva gente? Esistono davvero quelli che non mentono mai e quelli che mentono sempre? Esistono governi buoni o governi cattivi? No, esistono soltanto governi cattivi e governi pessimi, è possibile che una notte un lampo di luce e di calore ci faccia a pezzi mentre scopiamo o ci abbuffiamo o leggiamo i fumetti o incolliamo punti regalo in un libro? La morte istantanea non è una novità, e nemmeno la morte istantanea di massa è una novità. Ma noi abbiamo perfezionato il prodotto; abbiamo avuto secoli di scienza e cultura e scoperte su cui lavorare; le biblioteche sono grandi e grosse e brulicanti e sovraffollate di libri; quadri importanti sono in vendita per centinaia di migliaia di dollari; la medicina ha prodotto i trapianti cardiaci; è impossibile distinguere tra un uomo pazzo e un uomo normale che passano per strada, e improvvisamente ci ritroviamo là con la nostra vita, ancora una volta, nelle mani di idioti. Forse le bombe atomiche non verranno mai sganciate; forse le bombe atomiche potrebbero venire sganciate. Ambarabà ci ci co cò…

  1. Poveri noi come siamo combinati,arrivati a questo punto e meglio sapere ho non sapere..tanto la verita non la sapra’nessuno.Nel frattempo illudiamoci e auguriamoci semplicemente e ingenuamente…felice giorno per tutti noi.
    Ciao cara.Caterina

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...