Carezza

La mia casa non ha che finestre,
ma ringrazio il vento
per le foglie arrossite al davanzale,
per l’aria nuova spaziosa, i pensieri spazzati,

e nel buio delle ore nascoste
ringrazio le bianche funambole,
occhi a colmarle, e la solitudine meravigliosa
come le figlie tutte del silenzio.

Quando volano insieme la foglia
e la stella, benedico la scia
dei miei passi che non hanno un sentiero,
e il sentiero che invece ha miei passi,

perché in ogni carezza di Notte
la lampadina è soltanto un’idea,
l’astro è  poesia. E’ una dolcezza
se le cicale già cantano meglio di me.

 

tumblr_m2a1opzenh1rtzlcjo1_400

Annunci

7 pensieri su “Carezza

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...