Un impeto vuoto

E’ già tutto noto
in un impeto vuoto
quella che era illusione
d’esser rinati:
era scritta!
Scritti l’inizio e la fine adeguati,
riempiti di sassi i selciati,
i ginocchi piegati da immemorabili istanti
sui medesimi lugubri canti.

Zdzisław Beksiński

 

Annunci

24 pensieri su “Un impeto vuoto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...