Ma noi

Sulla piazza il            giorno è piano
e l’orizzonte assomiglia a casa mia
avevo dei “se” e dei “ma” le briciole per te
ma le ho tutte nascoste nelle tasche
che ogni giorno cambiano i soli
e le nuvole ancor prima
ma noi
mai.

IMG_3944tt

Annunci

19 pensieri su “Ma noi

  1. Preferirei tu attendessi di sentire il portone che sbatte.
    E’ meglio che io mi riduca ad un fracasso, una traccia che ne chiami altre insieme a noi lì fuori. Insieme a tutti gli altri, insieme ai gesti, agli sguardi, agli strepiti.
    L’amore è fragile, furtivo. E ama i colpi ad effetto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...