Dentro le crepe ostili

E restare a guardarci le dita allungare
rami spogli d’inverno che non sanno intrecciarsi,
le gemme dall’alto cadute per te
caute attendono la raccolta.

Alito di scirocco
che riscalda anche al soffio leggero
tu sei per me sotto la corteccia
giovane, indecifrabile, muta
dentro le crepe ostili.

cage_by_moonywolf (1)

Annunci

7 pensieri su “Dentro le crepe ostili

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...