Oltre il disordine

La giacca giusta
sul vestito sbagliato,
il sorriso dosato,
il foglio stracciato,
guarda già quanto tempo è passato…

Il piede oltre lo steccato
che non hai mai posato,
l’asfalto bagnato divorato dal prato,
il fiore ha trafitto il cemento
ma noi siamo più duri.

Oltre il disordine del mondo
io ti guardo
come se ogni tuo sguardo arruffato
fosse un nodo di me.

Nicoletta-Ceccoli

Annunci

8 pensieri su “Oltre il disordine

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...