La pioggia.

Le strade sono ancora bagnate,
sono scivolose,
scombinate,
le strade sono vuote stanotte.

Sono le strade di chi non ha paura,
sono strade scomode,
sono strade che aspettano il giorno.

Soffia il vento,
soffia il freddo,
soffia piano.

Così scopro che il mio cuore è un paese dopo la pioggia,
accarezzato dall’acqua gelida e calma del peggio ormai passato.

Annunci

Un pensiero su “La pioggia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...