E sono carta.

Ho intorno a me coperte di pagine bianchissime
e sono carta
senza inchiostro,
senza impronte,
senza pieghe ai bordi,
senza briciole incastrate nell’attaccatura.

Ho intorno a me coperte di pagine bianchissime
e sono carta
che non taglia,
che mai lingua ha maledetto
premendo la punta sul dito
sempre troppo distratto.

Immobile sui miei angoli dritti,
se non mi leggi è perché sono solo carta
meravigliosamente liscia.
Maledettamente vuota.

Annunci

6 pensieri su “E sono carta.

  1. Direi che sei riuscita a riempirla di belle parole e di bei segni quella carta! Belle davvero le tue poesie. Su wordpress poi ci sono parecchi blog di racconti e poesie ma non mi piacciono quanto il tuo! (sono arrivato per caso al tuo blog dal blog di poesie simone bocchetta che seguo da tempo)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...